fbpx

Bacalhau Osteria: il tempio del merluzzo di Torino

Bacalhau-Osteria-il-tempio-del-merluzzo-di-Torino-cinque-gusti

Bacalhau Osteria si trova a Torino, eppure, la sua è una specialità tutta islandese. Infatti, l’osteria è ben nota per il merluzzo, pescato nelle acque del mare del Nord.

Acqua pura, tecniche di pesca eccellenti, pesci sani e cucinati ad opera d’arte dallo chef Fabio Montagna. Insomma, la parola chiave è: rispetto e cura della materia prima, per garantire un gusto impeccabile e genuino.

È proprio nelle cucine dell’osteria torinese che il merluzzo viene proposto in versione baccalà e stoccafisso. In tutti i piatti dello chef Montagna il pezzo forte è il merluzzo: nel menù, troviamo ad esempio la storica Vicentina rivisitata, il baccalà tonnato, il fish and chips, i tortelli di baccalà e moltissime altre gustose ricette dov’è il mare il padrone di casa, o meglio, dell’osteria!

Perché il merluzzo?

Il merluzzo è un pesce famoso in tutto il mondo che interessa l’impiego di numerosi metodi di conservazione e lavorazione.

Il merluzzo è uno degli alimenti tipicamente presenti in ogni regime alimentare, proprio grazie alla sua povertà di grassi e l’alta digeribilità.

Oltre alla presenza di numerose proteine e Omega 3, è caratterizzato da proprietà anticoagulanti e antinfiammatorie che permettono il mantenimento di un buono stato di salute. Contribuisce inoltre alla prevenzione del manifestarsi di malattie cardio-circolatorie.

Il re del Mar Baltico è amato proprio da tutti. Un prodotto che – come afferma lo chef – molti credono di conoscere, ma che scoprono veramente solo quando si siedono al tavolo di Bacalhau Osteria.

Da Bacalhau Osteria tutto parla di merluzzo: dal nome del locale a ogni singolo piatto proposto dallo chef. Nelle sue vene non scorre sangue, bensì acqua di mare salatissima.

 

Molte delle influenze della cucina di Bacalhau Osteria vengono direttamente dalla cucina portoghese alla quale si abbina una finissima proposta di vini italiani e portoghesi.

Classici e innovativi, queste sono le caratteristiche predominanti dei piatti dello chef Montagna che fonde in ogni sua ricetta la tradizione voltando lo sguardo verso un’attenzione tutta contemporanea.

Anche nel locale non possono mancare espliciti riferimenti alle coste e al mare delle terre da cui ogni piatto trae ispirazione e dalle acque che si prestano da culla all’alimento principale di ogni pietanza: sua maestà il merluzzo.

 

  Chi è lo Chef Fabio Montagna? 

 

La passione per la gastronomia scorre nelle vene di Fabio sin da ragazzo, quando muove i suoi primi passi all’interno della cucina dell’albergo della sua famiglia. Studia ragioneria e la cucina in quel momento rappresenta solo un hobby.

Ma sono gli anni ’90 a definire un netto cambiamento nella sua vita. Entra in quegli anni nello staff del ristorante torinese “La Smarrita”. Lì Montagna comincia a toccare delle materie prime che non pensava neanche esistessero. Tutto era fatto a mano in quegli anni di durissimo lavoro in cui non ci si fermava per anche 20 ore di fila. Eppure, Fabio è proprio da quell’esperienza che ha imparato tantissimo. Soprattutto il rispetto della materia prima oltre a numerose tecniche e lavorazioni.

Ed è proprio dopo quest’avventura intensa che dà vita al suo primo progetto imprenditoriale aprendo il “Raffaello 5” che dura circa 10 anni.

Successivamente, si fa vivo in lui il ricordo delle origini. Le stesse che da bambino lo portavano dai nonni in Veneto per trascorrere con loro dei bellissimi momenti in montagna. Quei dolci ricordi sono avvolti nel profumo e nel sapore del baccalà, che gli veniva servito con la polenta fumante.

Proprio a quel prezioso ricordo d’infanzia decide di legarsi per il suo nuovo progetto imprenditoriale. Bacalhau Osteria prende vita ufficialmente nel 2017 in Corso Regina Margherita 22 a Torino.

 

Bacalhau Osteria è gusto, ricercatezza ed esclusività. Non solo perché ubicato in una delle vie della movida torinese, bensì, grazie anche ai servizi esclusivi che lo chef Montagna riserva solo ai clienti affezionati membri del CLUBACALHAU.

 

Nonostante il difficile periodo dettato dalla pandemia, resta molto originale l’iniziativa proposta dalla casa: servizio di home cooking per massimo due persone. Per non rinunciare, neanche in zona arancione, alle prelibatezze dello chef Montagna cucinate freschissime direttamente a casa vostra.

Ovviamente, al servizio di home cooking, si affianca anche il delivery tradizionale.

E per combattere questi momenti in cui ci sentiamo più soli e distanti, lo Chef ha pensato di porvi rimedio con i suoi corsi, anche a distanza, per far sentire “chef per un giorno” tutti coloro che lo desiderano.

Insomma, i modi per gustare a regola d’arte tutte le sfumature del merluzzo, ci sono tutti. Bisogna solo scegliere il vostro preferito.

La certezza è una: di sua maestà il merluzzo, grazie allo Chef Montagna, non ne faremo di certo a meno!

>>> Menta in cucina: proprietà e benefici

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Altri articoli

Guida Michelin

Michelin:la guida

 Michelin la storia della guida E’ stupefacente sapere che la guida Michelin nasce dalla vendita di pneumatici dall’azienda francese la cui mission è la produzione

Bevande estive: la cedrata

L’estate è quasi alle porte e ciò significa ritrovarsi più spesso in compagnia e aver voglia di rinfrescarsi; e quale bevanda migliore se non la

vino-cotto-

Vino Cotto

Il vino cotto, tradizione e storia di una ricetta   Mai sentito parlare del vino cotto? Si tratta di un prodotto della tradizione contadina tipico

Cibi del mondo: il sushi

Il sushi è uno dei piatti principali e caratteristici della cucina giapponese; apprezzato da molti e soggetto di interesse per altre popolazioni, il sushi si

storia del pan di spagna

Il Pan di Spagna storia

Il pan di Spagna, storia e ricetta   È una delle otto preparazioni base della pasticceria: parliamo del pan di spagna. Una base soffice e

Salse dal mondo: la senape

La senape è una salsa che spesso accompagna piatti di carne cotta o cruda, ma anche contorni come patate o verdure bollite e raffreddate; può

farfalle con ragu di carne

Ragù tutti i pezzi

Ragù i pezzi di carne utilizzati e la sua storia Immancabile piatto unico della domenica, con il sugo che condimento della pasta e la carne

torta di compleanno fatta in casa

Torte di compleanno fatte in casa

Torta di compleanno fatta in casa: idee Tanti trucchi e idee diverse per la preparazione di una torta di compleanno fatta in casa.  Festeggiare il

La frutta secca

La frutta secca è uno dei cibi più apprezzati, specialmente durante le feste al seguito dei lunghi pranzi e cene che riempiono tavole intere; ma

minipimer frullati

Minipimer a cosa serve

Minipimer cos’è e cosa serve Il minipimer è uno strumento molto usato in cucina per vari scopi e semplicissimo da utilizzare. Si tratta di un

La caramellizzazione

La caramellizzazione è un esempio importante di come il calore sia fondamentale in ambito culinario: per cuocere la carne, riscaldare cibo, preparare la pasta; ma

il-pesce-spada

Il pesce spada

Il pesce spada dove si pesca, come si cucina e quando  Il pesce spada è un pesce di mare di grossa taglia dalla carne rosata.

fermentino

Vermentino, tipologia di vino

Vermentino, storia e zona di produzione Il Vermentino è un vitigno che negli ultimi anni ha visto una progressiva espansione della sua coltivazione in Italia

Hummus e porridge

L’hummus e il porridge sono pietanze già conosciute e cucinate da tempo, ma hanno avuto un boom particolare specialmente negli ultimi due anni. Si tratta

uova-proprietà

Le uova come cucinarle!

Uova che passione tipologie diverse tempi di cottura Le uova sono un alimento base o ingrediente in numerose pietanze preparate in tutto il mondo. Senza

slow-food-marchio

Slow Food, la storia

Storia dello Slow Food  Cos’è Slow Food?  Slow Food è un movimento internazionale che promuove il giusto valore del cibo, associato alle tradizioni e al

logo cingue gusti

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale

* indicates required

Autorizzo Micropedia ad inviarmi newsletter che riguardano il food magazine ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e del GDPR (Regolamento UE 2016/679).

Puoi cancellarti in qualunque momento cliccando il link nel footer delle tue email che riceverai alla casella di posta indicata sul form. Per informazioni sulla nostra privacy policy visita cinquegusti.com

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.