fbpx

Yogurtiera professionale: guida all’acquisto

yogurtiera-ricette-sfiziose

Con una yogurtiera professionale, è possibile godersi uno yogurt fatto da sé ogni volta che si vuole. Tuttavia, l’offerta sul mercato è davvero vasta, e può essere difficile districarsi tra decine e decine di prodotti apparentemente simili. In questo articolo andremo a vedere gli aspetti da tenere in considerazione quando si acquista una yogurtiera professionale.

Lo yogurt è amato da moltissime persone, ma non tutti sanno che è anche molto sano. Lo yogurt contiene una grande varietà di vitamine e minerali fondamentali di cui il nostro corpo ha bisogno per stare in forma e in salute. Ha anche una grande quantità di probiotici che aiutano a rafforzare il sistema digestivo del corpo, così come il sistema immunitario.

Tuttavia, lo yogurt comprato in negozio nella maggior parte dei casi contiene sostanze chimiche e conservanti che danno allo yogurt il gusto dovuto e lo aiutano anche a durare per molto tempo. Non sarebbe fantastico essere in grado di fare lo yogurt a casa e godersi dello yogurt fresco, senza sostanze chimiche e delizioso, in qualsiasi gusto tu voglia?

Forse è il momento di investire in una yogurtiera professionale e di buona qualità. Non solo sarai in grado di preparare dello yogurt fatto in casa perfettamente sano ogni volta che vuoi, ma sarai anche in grado di usarlo in cucina ed eviterai di spendere molti soldi per lo yogurt comprato in negozio.

Cosa valutare quando si acquista una Yogurtiera professionale

Proprio come con qualsiasi altro apparecchio, anche le yogurtiere sono disponibili in una varietà di stili, tipi e design diversi. Non tutti i tipi si adattano alle vostre esigenze e necessità e, prima di procedere con l’acquisto, è necessario valutare diversi aspetti. A questo proposito, andiamo ora a vedere le caratteristiche più importanti da tenere in considerazione durante l’acquisto di una yogurtiera professionale.

Dimensioni yogurtiera

Questo è uno dei fattori chiave da considerare quando si cerca la yogurtiera giusta. La sua rilevanza deriva dal fatto che la dimensione è la più grande differenza tra le yogurtiere sul mercato. Il punto è che, a differenza dello yogurt che si può comprare in negozio, quello fatto in casa non ha una durata di conservazione lunga. Quindi, la dimensione è essenziale perché non si vuole finire a fare grandi quantità di yogurt fresco, per poi buttarlo via perché avanza.

Automatizzazione

Ci sono molte yogurtiere che sono progettate in modo da poterle azionare e poi dimenticarsi di esse finché lo yogurt non è pronto. Questi sono i tipi di macchine completamente automatizzate che prendono il pieno controllo non appena si preme il pulsante di accensione. D’altra parte, ci sono yogurtiere che non sono completamente automatizzate e ti permettono di impostare il timer, la temperatura e la potenza a cui vuoi preparare il tuo yogurt. Valuta le tue esigenze e fai una scelta considerando anche questo aspetto di personalizzazione.

Tempo di preparazione yogurt

Diversi tipi di yogurtiere hanno una durata di preparazione dello yogurt diversa. Alcune impiegano circa 4 ore e mezza per preparare lo yogurt mentre altre impiegano più tempo, fino a circa 6 o 10 ore. Se sei una persona tipicamente impegnata ed il tempo non è una risorsa di cui disponi abbondantemente, allora è meglio preferire il primo tipo di yogurtiera.

Quanto Costa una Yogurtiera

Il costo del prodotto è una delle prime cose da tenere a mente prima di effettuare un acquisto. Spesso si crede che macchine ed elettrodomestici di fascia più bassa siano meno affidabili in termini di qualità e prestazioni. Sebbene questo può essere vero in alcuni casi, non si applica a tutti i tipi di macchine ed elettrodomestici. La maggior parte delle yogurtiere non sono eccessivamente costose e sono anche molto durature. La soluzione è fare un’attenta ricerca sulle recensioni dei prodotti prima di lanciarsi all’acquisto.

Versatilità della macchina per lo yogurt

Alcune yogurtiere sono molto più versatili di altre, ad esempio alcune permettono di preparare piccole porzioni di yogurt nei sapori di vostra scelta. Potrebbero anche permetterti di preparare 4 o 5 gusti diversi tutti in una volta in piccole porzioni distinte. D’altra parte, ci sono alcune macchine che hanno la possibilità di fare piccole e grandi quantità allo stesso tempo. Tutto dipende da quanto versatile vuoi che la tua yogurtiera sia.

Compatibilità con lavastoviglie

Se hai intenzione di usare la tua yogurtiera quotidianamente, allora avrai bisogno di lavarla spesso. Per poterlo fare, devi prima controllare se le parti della yogurtiera sono lavabili in lavastoviglie. La maggior parte delle macchine e dei produttori di yogurt sono dotati di parti rimovibili come contenitori e vasetti che possono andare direttamente in lavastoviglie ed essere puliti con grande facilità e comodità. Tuttavia, non tutte hanno questa compatibilità, per cui è meglio controllare questo aspetto prima di acquistare.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Altri articoli

Guida Michelin

Michelin:la guida

 Michelin la storia della guida E’ stupefacente sapere che la guida Michelin nasce dalla vendita di pneumatici dall’azienda francese la cui mission è la produzione

Bevande estive: la cedrata

L’estate è quasi alle porte e ciò significa ritrovarsi più spesso in compagnia e aver voglia di rinfrescarsi; e quale bevanda migliore se non la

vino-cotto-

Vino Cotto

Il vino cotto, tradizione e storia di una ricetta   Mai sentito parlare del vino cotto? Si tratta di un prodotto della tradizione contadina tipico

Cibi del mondo: il sushi

Il sushi è uno dei piatti principali e caratteristici della cucina giapponese; apprezzato da molti e soggetto di interesse per altre popolazioni, il sushi si

storia del pan di spagna

Il Pan di Spagna storia

Il pan di Spagna, storia e ricetta   È una delle otto preparazioni base della pasticceria: parliamo del pan di spagna. Una base soffice e

Salse dal mondo: la senape

La senape è una salsa che spesso accompagna piatti di carne cotta o cruda, ma anche contorni come patate o verdure bollite e raffreddate; può

farfalle con ragu di carne

Ragù tutti i pezzi

Ragù i pezzi di carne utilizzati e la sua storia Immancabile piatto unico della domenica, con il sugo che condimento della pasta e la carne

torta di compleanno fatta in casa

Torte di compleanno fatte in casa

Torta di compleanno fatta in casa: idee Tanti trucchi e idee diverse per la preparazione di una torta di compleanno fatta in casa.  Festeggiare il

La frutta secca

La frutta secca è uno dei cibi più apprezzati, specialmente durante le feste al seguito dei lunghi pranzi e cene che riempiono tavole intere; ma

minipimer frullati

Minipimer a cosa serve

Minipimer cos’è e cosa serve Il minipimer è uno strumento molto usato in cucina per vari scopi e semplicissimo da utilizzare. Si tratta di un

La caramellizzazione

La caramellizzazione è un esempio importante di come il calore sia fondamentale in ambito culinario: per cuocere la carne, riscaldare cibo, preparare la pasta; ma

il-pesce-spada

Il pesce spada

Il pesce spada dove si pesca, come si cucina e quando  Il pesce spada è un pesce di mare di grossa taglia dalla carne rosata.

fermentino

Vermentino, tipologia di vino

Vermentino, storia e zona di produzione Il Vermentino è un vitigno che negli ultimi anni ha visto una progressiva espansione della sua coltivazione in Italia

Hummus e porridge

L’hummus e il porridge sono pietanze già conosciute e cucinate da tempo, ma hanno avuto un boom particolare specialmente negli ultimi due anni. Si tratta

uova-proprietà

Le uova come cucinarle!

Uova che passione tipologie diverse tempi di cottura Le uova sono un alimento base o ingrediente in numerose pietanze preparate in tutto il mondo. Senza

slow-food-marchio

Slow Food, la storia

Storia dello Slow Food  Cos’è Slow Food?  Slow Food è un movimento internazionale che promuove il giusto valore del cibo, associato alle tradizioni e al

logo cingue gusti

Iscriviti alla nostra newsletter settimanale

* indicates required

Autorizzo Micropedia ad inviarmi newsletter che riguardano il food magazine ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e del GDPR (Regolamento UE 2016/679).

Puoi cancellarti in qualunque momento cliccando il link nel footer delle tue email che riceverai alla casella di posta indicata sul form. Per informazioni sulla nostra privacy policy visita cinquegusti.com

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp's privacy practices here.