logo cinque gusti

il nuovo concept di pizza gourmet surgelata Vera Pizza Napoli

pizza gourmet surgelata vera napoli salerno

Vera Pizza Napoli esporta la cultura campana nel mondo

Vera Pizza Napoli, azienda fondata da Pizza&Other, annovera tra i suoi marchi “Scugnizza” con il quale esporterà la pizza gourmet surgelata.

“Scugnizza” è un marchio storico della pizza italiana di proprietà dell’azienda, un marchio esistente dagli anni ‘90 e che l’azienda ha deciso di far rivivere, questa volta per portarlo, rinnovato nello stile e nel prodotto, in giro per il mondo.
Il prodotto nasce in uno stabilimento in provincia di Salerno, a Montecorvino Pugliano, dal quale escono prodotti da forno di alta qualità che grazie alla surgelazione mantengono inalterate le caratteristiche organolettiche, i profumi e i sapori del prodotto appena sfornati, che possono così raggiungere le case ed i locali di tutto il mondo.
I prodotti di Vera Pizza Napoli sono realizzati seguendo le antiche pratiche dell’arte del pizzaiolo.

Le pizze sono impastate e lievitate a regola d’arte, formate a mano e cotte in forni a pietra e poi surgelate, ancora fumanti, per garantire ai palati di tutti i food lovers nazionali ed internazionali un’esperienza autentica e multisensoriale di italianità pronta in 5-6 minuti.
Per ottenere questo risultato, giocano un ruolo fondamentale le materie prime – a partire dal pomodoro italiano – attentamente selezionate, l’artigianalità delle principali fasi di lavorazione e una esperienza decennale nelle tecniche di produzione e surgelazione. Questi i punti forza di un’azienda che con i suoi prodotti sta conquistando le tavole degli appassionati, vincendo i pregiudizi tradizionalmente legati ai prodotti surgelati.
L’apprezzamento del gusto e dell’inventiva del nuovo concept di prodotto è testimoniato dal successo riscontrato nei mercati esteri come Francia, Belgio, Germania, Grecia, Svezia, Canada e Usa; ma anche dai progetti in corso in Medio Oriente, e soprattutto sul mercato di Taiwan con una partnership con l’imprenditore David Huang che, innamoratosi seduta stante di “Scugnizza” durante una visita a
Napoli, ha fondato la Sapori Italiani Food Co LTD per importarla a Taipei.

Qui la pizza arriva circa 30 anni fa, ma come “junk food”, considerata un prodotto scadente, con materie prime di scarsa qualità e non rispettosa di una dieta sana ed equilibrata.

“Scugnizza Napoli Gran Gourmet rappresenta una vera rivoluzione”

ci tiene a precisare David Huang

“perché propone un’offerta fedele ai principi della sana dieta Mediterranea.

La nuova attenzione post-pandemia a prodotti di qualità e a stili di vita e di consumo più salutari è molto forte adesso a Taipei e per questo credo molto nel successo che avrà “Scugnizza” con il suo inimitabile gusto e il “profumo italiano” che sprigiona il prodotto appena scaldato”.

David Huang ha scommesso sull’innovazione della versione “healthy&gourmet” di “Scugnizza” e sulla necessità di una corretta comunicazione per trasferire ai consumatori l’idea di Napoli Gran Gourmet come piatto completo, bilanciato nell’apporto calorico e rispondente alle RDA di carboidrati e proteine consigliate dall’OMS, nonché con il corretto apporto di sale, da degustare a casa come
appena sfornato nelle pizzerie dei vicoli napoletani, proprio dove gli “scugnizzi” giocavano a pallone.

“Vera Pizza Napoli diventa un punto di riferimento importante per il settore

– ci tiene a puntualizzare Girolamo Morano – founder e CEO del Gruppo –

ci distinguiamo con una proposta di prodotti di alta gamma che intercettano un pubblico nazionale ed internazionale sempre più attento alla qualità e alla provenienza delle materie prime, al gusto, alla salubrità del prodotto e alla sostenibilità dei processi produttivi.

Dando inoltre un occhio al mercato, d’altronde, la pizza e i prodotti da forno consumati a casa rappresentano un segmento in continua crescita, e Vera Pizza Napoli ha saputo cogliere questa domanda, rispondendo con un’offerta completa, dalle pizze tradizionali alle proposte gourmet, dai prodotti bio a quelli vegan”.

Nel nuovo anno sono previsti importanti investimenti per l’ampliamento dello stabilimento per rispondere al continuo sviluppo del mercato internazionale. “Io e il mio socio Pasqualino Masi

– sottolinea Morano –

ci teniamo moltissimo a costruire nel cuore della Campania una realtà produttiva moderna, innovativa e digitale, che guardi alla sostenibilità dei processi e alla limitazione dell’impatto ambientale, anche nel packaging, non solo come dovere verso le generazioni future, ma come un vero asset per la competitività internazionale “.

digital food libro di marco ilardi
Leggi Digital food il nuovo libro di Marco Ilardi
come diventare cuoco professionista
Cerchi lavoro in cucina? Scopri le offerte lavorative per cuochi
ricetta carbonara cannavacciuolo marco ilardi e lino d' Angiò
Vi presentiamo Giovannino Caccavacciuolo e la sua ricetta segreta della carbonara guarda la videoricetta dello chef
libro marco ilardi
Digital Food il libro di Marco Ilardi
Contenuti riservati a Cinque gusti