logo cinque gusti

Direttore Marco Ilardi

Menta in cucina: proprietà e benefici

Menta in cucina proprieta e benefici cinque gusti

Come usare la menta in cucina?

Partiamo col dire che di menta ne esistono tantissimi tipi ed è uno di quegli ingredienti di cui difficilmente possiamo fare a meno in cucina.

Freschissima e dalle numerose proprietà benefiche, la menta è uno di quegli ingredienti che conferiscono sapore e personalità alle nostre ricette.

Oltre ad essere perfetta per i nostri piatti, è perfetta anche da sola. Come? Scopriamolo.

 

Quali sono i benefici della menta?

  • Oltre al freschissimo e leggerissimo sapore, è ottima per la digestione;
  • Previene e combatte l’alitosi (strofinata sui denti);
  • Aiuta a contrastare vomito e nausea;
  • Forti effetti antiossidanti (addirittura utili a contrastare l’Alzheimer).

 

Tutti i tipi di menta

Le varietà di menta sono molteplici, tutte ottime per avvalersene in cucina:

  • Mentha Ananas (emana note di ananas)
  • Basilicum (note leggermente piccanti)
  • Mentha Arancio (emana note di arancio)
  • Erdbeere (profuma di fragola)
  • Mentha fragola (anche questa emana una forte essenza di fragola)
  • Fruttata (sapore pungente quasi piccante)
  • Hierba buena (la variante utilizzata per preparare il Mojito)
  • Piperita Svizzera (effetto balsamico ottimo per le vie respiratorie)
  • Suaveolens mandarino (note di mandarino)
  • Piperita Citrata (note di agrumi)
  • Menta Arvensis (profumo intenso di banana e limone molto utilizzata per la realizzazione di dolci)
  • Suaveolens mela (note di mela)
  • Mentha Spicata (utilizzata per la preparazione del cocktail Hugo)
  • Menta Valdostana (profumo molto fresco e intenso)
  • Niliaca (aroma fresco e dolciastro)

Come utilizzarla in cucina?

Può essere utilizzata in tantissime ricette ma anche da sola. Per esempio, per la preparazione di gustose bevande (ottime nei periodi estivi).

Qui in Campania, una delle ricette in cui è impossibile farne a meno, è quella delle zucchine alla scapece.

 

La ricetta delle zucchine alla scapece prevede che queste vengano soffritte, perciò, il sapore della zucchina è molto intenso e pesante. Nulla di più geniale nell’abbinare una nota fresca di menta che alleggerisca i sapori e pulisca il palato.

 

La bevanda, invece, prevede che la menta venga aggiunta in foglie all’acqua portata a ebollizione in pentola e – successivamente – lasciata in effusione fino a raffreddamento.

In genere le ricette prevedono l’aggiunta di zucchero, ma io che non amo addolcire le bevande, aggiungo del succo di limone.

>>> Fiori Commestibili: la natura in tavola

 

La verità è che la menta è un ingrediente indispensabile, dai numerosi effetti benefici anche in campo officinale. Fresca, delicata, non altera i sapori e – anzi – li ravviva. Capace di alleggerire anche le preparazioni più pesanti, è un vero toccasana per la cucina italiana.

E, perché no, anche buonissima per la realizzazione di molti drink per le nostre serate!

 

digital food libro di marco ilardi
Leggi Digital food il nuovo libro di Marco Ilardi
come diventare cuoco professionista
Cerchi lavoro in cucina? Scopri le offerte lavorative per cuochi
ricetta carbonara cannavacciuolo marco ilardi e lino d' Angiò
Vi presentiamo Giovannino Caccavacciuolo e la sua ricetta segreta della carbonara guarda la videoricetta dello chef
libro marco ilardi
Digital Food il libro di Marco Ilardi
wine nft app mobile lista vini metaverso
Wine NFT la lista dei vini nel metaverso
Contenuti riservati a Cinque gusti