logo cinque gusti

Direttore Marco Ilardi

Il miso scoperta di un condimento tradizionale giapponese

il miso cinque gusti food magazine

In Asia il miso è un condimento tradizionale della cucina giapponese e rappresenta uno dei piatti principali della tradizione culinaria del posto.

Esattamente come per noi la pasta, questo condimento rappresenta un punto di riferimento in tavola per i popoli asiatici.

Si tratta di un condimento molto antico e naturale che deriva dalla fermentazione dai semi di soia gialla e di sale marino che fermentano e a cui è possibile aggiungere anche cereali come orzo e riso. Può essere composto in vari modi: di sola soia (Hacho miso), di soia ed orzo (Mugi miso), di riso e soia (Kome miso).

Il suo aspetto è simile ad una “pasta” marrone, mentre il gusto saporito e altamente aromatico lo rendono ideale per arricchire molte pietanze. Decisamente importanti e degne di nota sono le qualità ed i grandi e numerosi benefici del miso. Basti solo pensare che in terra nipponica hanno fatto coniare l’espressione “miso sae areba”, “tutto va bene fino a che c’è miso”.

Proprietà e benefici del miso

Il miso è un alimento che contiene molte proteine vegetali. L’apporto di colesterolo e di grassi animali è inesistente. Ecco perché diventa particolarmente apprezzato e consumato nella cucina vegana e vegetariana.

Le sue principali qualità sono:

  • L’alta digeribilità
  • Regola l’intestino
  • Contrasta il colesterolo
  • Inibisce la crescita di cellule tumorali

Le 3 diverse tipologie di Miso

Oltre al tradizionale e più diffuso Miso, vi sono diverse tipologie, e le più utilizzate sono:

  • Miso di soia: si tratta del condimento puro che viene prodotto solo con la soia e il sale. Il suo è un sapore molto intenso e particolarmente saporito. Si tratta di quello più difficile da dosare proprio per la sua alta percentuale di sapidità. Utilizzalo in maniera graduale per la preparazione dei tuoi piatti così da evitare di renderli immangiabili.
  • Miso di riso: questo è il più utilizzato e facilmente reperibile. Viene prodotto con soia e riso. Il suo sapore è molto leggero e godibile.  Ottimo per cucinare le minestre.
  • Miso di orzo: la tipologia dal sapore più delicato. Se volete dilettarvi nella preparazione della classica zuppa di miso, questa è sicuramente la tipologia giusta da scegliere!

La cucina giapponese, ancora una volta, si rivela molto più che una moda per noi occidentali. E voi, cosa ne pensate?

digital food libro di marco ilardi
Leggi Digital food il nuovo libro di Marco Ilardi
come diventare cuoco professionista
Cerchi lavoro in cucina? Scopri le offerte lavorative per cuochi
ricetta carbonara cannavacciuolo marco ilardi e lino d' Angiò
Vi presentiamo Giovannino Caccavacciuolo e la sua ricetta segreta della carbonara guarda la videoricetta dello chef
libro marco ilardi
Digital Food il libro di Marco Ilardi
wine nft app mobile lista vini metaverso
Wine NFT la lista dei vini nel metaverso
Contenuti riservati a Cinque gusti