HELIX 2021 A CHERASCO LE CHIOCCIOLE SONO UNO SPETTACOLO

HELIX 2021

Una due giorni tutta incentrata sulle “Chiocciole Metodo Cherasco” che stanno conquistando l’Italia e il mondo. Talk, musica, cucina della tradizione e stellata, visite agli allevamenti, cosmesi e wellness, informazione e formazione dedicati, oltre che agli addetti ai lavori, a un pubblico ampio di appassionati e di imprenditori sia italiani che internazionali. La Chiocciola, componente ancestrale della terra, grazie all’economia elicoidale sviluppata dall’Istituto Internazionale di Elicicoltura Cherasco si rigenera in diversi settori produttivi. HELIX 2021 è la loro narrazione.

 

Un’area di 2000 mq interamente dedicata alle “Chiocciole Metodo Cherasco” con talk, musica, food, wine, cosmesi, case histories imprenditoriali sia nostrane che estere ed esperienze nel terzo settore.  Cherasco rende omaggio alla Chiocciola – una componente di importanza crescente per l’economia del territorio, tale da portare il suo nome nel mondo – e la ospita nelle strade, nelle piazze e nei bellissimi palazzi medievali e barocchi che diventano il palcoscenico di HELIX 2021, l’unica manifestazione internazionale dedicata alle chiocciole, giunta alla seconda edizione, la prima completamente “dal vivo” dopo quella digitale dello scorso anno.

 

HELIX 2021 è organizzato dall’ANE – Associazione Nazionale Elicicoltori – e dall’Istituto Internazionale di Elicicoltura su impulso del suo vulcanico Presidente Simone Sampò. Si svolge a Cherasco (Cuneo) sabato 16 e domenica 17 ottobre presentando una serie di inediti e novità – tra cui la partecipazione dei Ministri dei paesi che hanno sposato il “Metodo Cherasco” – specchio del grande fermento che ruota intorno all’economia elicoidale, l’economia pulita ed etica che si genera dalla chiocciola e che, a spirale, raggiunge e coinvolge già oltre 13 settori produttivi (approfondimento scheda economia elicoidale).

 

Il programma ruota intorno a quattro aree tematiche: Economy – Food&Wine – Beauty & Wellness – Art&Music e alterna cene e pranzi a dibattiti, tavole rotonde di approfondimento, esposizione di case history di imprenditoria legate all’elicicoltura, dimostrazioni live delle tecniche di allevamento, testimonianze dei paesi esteri in cui il Metodo Cherasco è stato esportato e dove ha dato origine a una florida spirale economica e di business, street food e ricette d’autore a base di chiocciole ed eccellenze enogastronomiche del territorio, giochi, arte e intrattenimento musicale.

HELIX Cena di Gala – venerdì 15 ottobre

Darà il via ufficiale alla manifestazione, venerdì 15 ottobre dalle ore 19.00 nell’Area Food, la Cena di Gala curata da Martino Crespi, affermato professionista nel settore eventi ed elicicoltore. Un menu ‘stellare’, realizzato dallo Chef Maurilio Garola, patron de il ristorante stellato “La Ciau del Tornavento” di Treiso (CN), ambasciatore della Chiocciola di Cherasco insieme agli chef Davide Botta, Daniel Canzian, Wicky Priyan e Marcello Trentini. Durante la serata – aperta dal  benvenuto di Simone Sampò, Presidente dal 2016 dell’Istituto Internazionale di Elicicoltura e deus ex machina della manifestazione – l’assegnazione della “Chiocciola d’Oro” a Levan Davitashvili – Ministro dell’Ambiente e dell’Agricoltura della Georgia che si è fortemente impegnato per la diffusione del Metodo Cherasco nel suo paese, Wicky Priyan – chef tra i primi a reinterpretare la chiocciola con il suo MakiLumaca e lo stesso Martino Crespi che ha portato la chiocciola nell’alta ristorazione. Saranno assegnati anche i riconoscimenti HELIX 2021 a Giuliana Cirio – Direttore di Confindustria Cuneo, PierPaolo Carini – Presidente EGEA e Roberto Colombo – giornalista di TuttoSport, personalità del Piemonte che, ognuno nel proprio ambito di attività, hanno sposato o valorizzato la filosofia elicoidale sviluppata a Cherasco. Saranno premiati anche Gian Marco Centinaio, sottosegretario al Ministero delle politiche agricole ed Ettore Prandini, Presidente nazionale Coldiretti. I proventi della cena di gala – su invito e riservata a sponsor ed istituzioni, per cui è suggerita una donazione – saranno devoluti alla Fondazione Piemontese per la ricerca sul cancro ONLUS – rappresentato per l’occasione dalla madrina Cristina Chiabotto.

 

Sabato 16 ottobre si entrerà nel vivo di HELIX 2021 con un ricco palinsesto di eventi ed iniziative che proseguono per tutta la domenica 17 ottobre. Ecco alcuni highlights.

 

HELIX Food&Wine

Aperto dalle 12 alle 23, un elegante padiglione coperto di 1000mq che si estende fino all’Arco del Belvedere ospita la grande area Food&Wine di HELIX 2021. Coordinata da Martino Crespi, l’area è divisa in tre sezioni, ognuna con una specifica declinazione della chiocciola.

 

  • Trattoria della Chiocciola, con lo Chef Gabriele Santolin de “L’Ultimo Borgo”, Golf Club, Settimo Torinese, propone una degustazione di quattro piatti della tradizione popolare a base di “Chiocciole Metodo Cherasco”;
  • Street Food Stellato con 6 chef stellati da tutta Italia che si alterneranno ai fornelli per proporre un piatto creato ad hoc per HELIX 2021, dove la Chiocciola di Cherasco incontra le eccellenze del territorio come il prosciutto crudo di Cuneo, il porro di Cervere, il peperone di Carmagnola e la nocciola tonda gentile delle Langhe. Sabato 16 Davide Botta, 1 Stella Michelin Ristorante l’Artigliere, Isola della Scala (Verona), Daniel Canzian, Ristorante DanielCanzian Milano e Marcello Trentini, 1 Stella Michelin Ristorante Magorabin, Torino. Domenica 17 sarà la volta di Enrico Gerli, 1 Stella Michelin Ristorante I Castagni Vigevano (Pavia), Filippo Saporito, 1 Stella Michelin Ristorante La Leggenda dei Frati (Firenze) e Luca Marchini, Ristorante l’Era del Re, Modena.
  • Chiocciola Cool con la ChioccioPizza – focaccia e chiocciole – di Salvatore Lo Porto (titolare di “Gran Torino” e “Focacceria Ligure”), l’EscargotBurger, l’unico hamburger di carne di chiocciola sul mercato, realizzato da Lumacheria Italiana – il brand Food dell’Istituto Internazionale di Elicicoltura Cherasco – in collaborazione con Campamac Osteria Gourmet di Barbaresco, e il MakiLumaca di Wicky Priyan, un sushi speciale a base di chiocciola, anteprima di una serie di maki inediti creati dal famoso chef originario dello Sri Lanka e innamorato del Giappone.

 

Ci sono piatti per tutti i gusti, da accompagnare con i vini Batasiolo e Contratto, con le birre Baladin e con i cocktail d’autore firmati da Marcello Trentini, chef di “Magorabin” di Torino insieme a Fulvio Piccinino, grande esperto di Vermouth.

–> Prenotazioni su helixworld.tv – 0172/489382

 

HELIX  50° Convegno Internazionale di Elicicoltura

Appuntamento sabato 16 ottobre alle ore 10 sul palco allestito davanti al bellissimo Palazzo Municipale di Cherasco con il 50° Convegno Internazionale di Elicicoltura che quest’anno – nel 2021 il Metodo Cherasco ha raggiunto oltre 700 affiliati in Italia (su un totale di 1200 allevamenti elicicoli presenti sul nostro territorio) e si è affermato in 18 paesi esteri – assume un significato ancora più importante. Non sarà più e solo un incontro tecnico tra elicicoltori, ma un vero e proprio evento divulgativo su quelle che sono le possibilità di un business pulito, etico e remunerativo con l’elicicoltura. L’incontro, moderato da Roberto Cavallo – esperto di economia circolare, divulgatore ambientale RAI – vede Simone Sampò – Presidente dell’Istituto Internazionale di Elicicoltura Cherasco – in dialogo con il Ministro dell’Ambiente e dell’Agricoltura georgiano Levan Davitashvili, il Rettore dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo – con cui è stato sviluppato il Disciplinare del Metodo Cherasco – Bartolomeo Biolatti,  il Presidente del Consorzio La Granda Sergio Capaldo – paladino dell’Agricoltura Simbiotica,  Chiara Lovera, Responsabile di S’Agapò Cosmetici – il brand dedicato alla ricerca e sviluppo sulla cosmesi e sulla farmaceutica dell’Istituto, Maria Gavrilita – elicicotrice moldava titolare dell’allevamento “Vita da Lucama” – tra le prime a credere ed investire nella chiocciola, Angelo Ferrari,  ​​Direttore dell’Istituto Zooprofilattico di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta e Gianpaolo Vallardi, Senatore della Repubblica e Presidente della Commissione Agricoltura e produzione Agroalimentare.

Si parlerà delle grandi opportunità di questa attività agricola – l’elicicoltura – basata su un ferreo disciplinare e dalla grande remuneratività, sia per l’ambiente sia per l’uomo. Basti pensare che un investimento di circa 100.000 euro, dal secondo anno di attività riesce a garantire oltre 100.000 euro di fatturato annuo. Fondamentale è la rete di informazione, formazione, assistenza, verifica e controllo di applicazione del Disciplinare messa a punto dall’Istituto nei suoi 50 anni di attività e che Sampò, presidente dal 2016, ha portato alla ribalta nazionale ed internazionale – fanno scuola le case histories della Georgia e Pakistan, rappresentate a HELIX 2021 dalle rispettive delegazioni ministeriali – portando in soli 5 anni gli elicicoltori italiani affiliati da 200 a oltre 700 per un giro d’affari annuo di 350 milioni di euro e l’Istituto ad essere presente in 18 paesi nel mondo. E c’è spazio per nuovi imprenditori: i 1150 ettari di impianti presenti in Italia provvedono solo al 20% della domanda interna.

Nel corso del Convegno sarà assegnata la “Chiocciola d’Oro” a Bartolomeo Biolatti Categoria Accademici, Maria Gavrilita Categoria Elicicoltori, Gianpaolo Vallardi, con cui l’Istituto sta sviluppando il Disegno di Legge sull’elicicoltura, Categoria Istituzioni.

Prenotazioni: info@istitutodielicicoltura.com – 0172/489382

 

HELIX Beauty & Wellness

Un momento speciale sarà dedicato sabato 16 ottobre alle ore 15, al settore della cosmesi. Se fino a qualche anno fa quando si parlava di bava di lumaca il viso si corrugava in una smorfia di incomprensibilità, oggi le stesse rughe d’espressione maturate da quel dubbio hanno trovato il loro antidoto naturale: il riferimento è ai prodotti cosmetici realizzati con purissima bava di lumaca, vero e proprio “nettare naturale” per il benessere e la cura di viso e corpo. La bava di lumaca è un prezioso ingrediente per la produzione cosmetica che si sta sviluppando molto velocemente, tanto che Simone Sampò – Presidente dell’Istituto Internazionale di Elicicoltura Cherasco – prevede che “entro 5 anni le forniture di bava e derivati all’industria cosmetica e farmaceutica supereranno quelle legate al food” che oggi è ancora dominante con il 65% delle richieste. In un talk tutto al femminile “La bava di lumaca è WOW”, Chiara Lovera – Responsabile di S’Agapò Cosmetici, il brand di cosmesi dell’Istituto – presenterà le straordinarie proprietà della bava di lumaca, dialogandone insieme a Beatrice Mautino – biotecnologa e divulgatrice scientifica – e Saira De Ferrari – cosmetologa specializzata in Scienza e Tecnologia Cosmetiche e in Valutazione della sicurezza dei prodotti cosmetici. La “quota azzurra” è affidata alla briosa conduzione di Tinto (Nicola Prudente), conduttore “Decanter” Rai Radio2  e “M.P.E.F. ” La7, che è un estimatore delle chiocciole.

Prenotazioni: info@sagapocosmetici.com – 0172/489382

 

HELIX Libri

Coltura e cultura in dialogo con la presentazione, sabato 16 ottobre alle 17.30 di “Fuori Menù. Gli imprenditori che hanno rivoluzionato il Made in Italy”, della giornalista de Il Sole 24 Ore Fernanda Roggero che ha dedicato un capitolo del libro alla case history delle Chiocciole Metodo Cherasco e, alle 18.15 del volume “Il collo della bottiglia. Storie di vite” il primo romanzo di Tinto. Domenica 17 alle 17 Fulvio Marino, il panificatore di “E’ sempre mezzogiorno” su RAI1, presenterà “Dalla terra al pane”, viaggio alla scoperta della panificazione casalinga tra lievito madre, farine ed impasti.

 

HELIX Economy – Area Elicicoltori

Nell’Area Elicicoltori dislocata lungo i portici del centro di Cherasco, elicicoltori da tutta Italia porteranno i loro prodotti e racconteranno la loro esperienza: come hanno iniziato, le difficoltà incontrate, il valore dell’affiliazione al Metodo Cherasco, i risultati e le prospettive future.

Sul palco di HELIX 2021 tre case histories indicative di come l’elicicoltura sia davvero una possibilità di business anche per persone che arrivano da settori e contesti totalmente diversi.

Martino Crespi, co-fondatore di 1,816 Lumachificio Aureo racconta come le chiocciole lo abbiano ispirato durante il lockdown; Maria Gavrilita racconta la storia del suo allevamento “Vita da Lumaca”, una storia che inizia in Moldavia; Isabel Santi, giovane elicicoltrice langarola, racconta come ha ampliato le proprie prospettive e la propria offerta attraverso iniziative che mettono insieme due eccellenze del suo territorio con “La lumaca incontra il vino”, in collaborazione con la sommelier Valentina Casetta, e la realizzazione di una linea di prodotti cosmetici a base di bava di lumaca.

Sia sabato 16 che domenica 17 ottobre sono previsti workshop dimostrativi – in italiano e inglese – presso l’Accademia e l’Istituto Internazionale di Elicicoltura per scoprire le Tecniche di Costruzione di un allevamento di “Chiocciole Metodo Cherasco”, assistere all’innovativo Processo di Estrazione Muller – cruelty free – della bava di lumaca attraverso il macchinario MullerOne – realizzato e brevettato dall’Istituto dopo 9 anni di ricerca – visitare gli impianti pilota e le applicazioni di sensoristica e blockchain.

Prenotazioni: info@istitutodielicicoltura.com – 0172/489382

 

HELIX Art & Music

Spazio anche all’arte, alla musica e allo spettacolo ad HELIX 2021. Le colorate chiocciole di Cracking Art realizzate in diverse dimensioni – da piccoline a giganti – in plastica rigenerata saranno installate sulla Torre Civica quattrocentesca di Cherasco; balli e divertimento, sabato 16 dalle 20 alle 23, con Carletto e gli Impossibili e le loro cover che spaziano dal rock anni ‘70 e ‘80, al soul, al rhythm & blues ed alla disco music e con il gruppo musicale Bandakadabra che, domenica 17 dalle 13 alle 20, sarà in concerto itinerante per le vie e le piazze di Cherasco e accompagnerà l’esibizione dello special guest Samuel dei Subsonica, amico di HELIX. Le opere elicoidali del pittore e scultore Emilio Alberti, in cui questa linea curva onnipresente in natura, dalla disposizione dei semi del girasole alle corna di alcuni animali, dai cicloni alla struttura del DNA, dalle chiocciole alle galassie, si trasforma in una fascinazione che permea le opere di questa mostra nelle quali il rigore della ricerca si coniuga con la levità e l’ironia.

Infine, verrà presentato il Gioco della Chiocciola Cosmica, nato dalla sinergia di tre personalità differenziate quanto complementari, nei campi dell’iconologia, dell’astronomia e dell’arte: Emilio Alberti, artista, Michele Caldarelli, semiologo e storico dell’arte, Luigi Viazzo, divulgatore scientifico, esperto di astronomia. Ideato sulla matrice del labirinto esistenziale quanto ludico del Gioco dell’Oca, ma reinventato sulla base di canoni intellettuali rinnovati, conserva nelle domande, a cui dare risposta lungo il percorso di gara, il senso del destino misteriosamente e significativamente rappresentato dalle circonvoluzioni del guscio della Lumaca.

HELIX nel mondo

Sotto la guida di Simone Sampò il Metodo Cherasco nell’allevamento delle chiocciole è arrivato davvero lontano.  Solo negli ultimi 5 anni l’Istituto è sbarcato in Georgia, Moldavia, Marocco, Irlanda, in ognuno dei quali sono già stati realizzati oltre 15.000 ettari di impianti e dove l’Istituto Internazionale di Elicicoltura Cherasco ha aperto sedi o uffici per poter seguire, con i propri tecnici, lo sviluppo degli allevamenti, trasferendo il know-how dell’Istituto agli imprenditori e alle maestranze locali. Una delegazione proveniente dalla Georgia, guidata dal Ministro dell’Ambiente e dell’Agricoltura Levan Davitashvili e formata dall’Ambasciatore georgiano in Italia e i Dirigenti del Governo georgiano per la comunicazione e l’internazionalizzazione – e una dal Pakistan rappresentato dal Sottosegretario e dai principali Dirigenti del Ministero del Commercio pachistano parteciperanno a HELIX 2021, portando la loro testimonianza e l’entusiasmo con cui hanno lavorato per diffondere il Metodo Cherasco nell’allevamento delle chiocciole nei rispettivi paesi. Da molti dei paesi in cui l’Istituto è presente arriveranno ad HELIX 2021 investitori, fondazioni e banche per esplorare ulteriormente le possibilità di successo imprenditoriale.

 

HELIX 2021 è innanzitutto connessione, in sintonia con la filosofia elicoidale. Alla realizzazione di questo evento compartecipano istituzioni e aziende private che credono nel potere dell’economia elicoidale di generare un movimento che ha ricadute, “a spirale”, che potenzialmente si allargano sempre di più (approfondimento scheda Partner con spiegazione delle motivazioni di ogni azienda scelta da HELIX 2021).

 

 

Tutti gli eventi di HELIX 2021 saranno trasmessi sui social e su: https://helixworld.tv/

 

 

Come arrivare a Cherasco

Autostrada A33 uscita Cherasco e strada provinciale SP661 direzione Cherasco.

 

Istituto Internazionale di Elicicoltura

Corso Luigi Einaudi, 40 -12062 Cherasco CN

Tel. 0172 489382

info@istitutodielicicoltura.com; info@heliwworld.tv

www.helixworld.tv

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email
come diventare cuoco professionista
Cerchi lavoro in cucina? Scopri le offerte
ricetta carbonara cannavacciuolo marco ilardi e lino d' Angiò
Vi presentiamo Giovannino Caccavacciuolo

Altre notizie dal mondo del food and beverage

Mandarino Miyagwa cinque gusti

Mandarino Miyagwa

Il Mandarino Satsuma Miyagwa è un frutto originario del Giappone importato in Italia già alla fine dell’800. Si tratta di un agrume che possiamo considerare

bottarga di muggine sarda

Bottarga di muggine sarda

Cos’è la bottarga di muggine sarda La bottarga di muggine sarda è un ingrediente utilizzato per la preparazione di molti piatti, una eccellenza della Sardegna

Come produrre aceto balsamico

Come produrre aceto balsamico

L’aceto balsamico Prima di capire come produrre aceto balsamico, vediamo prima di cosa stiamo parlando. L’aceto balsamico è un condimento molto particolare ed estremamente versatile

Pitahaya frutto de drago

Pitahaya – il frutto del drago

La pitahaya è il frutto di una pianta appartenente alla famiglia delle Cactacee. Più comunemente noto come Dragon Fruit e conosciuto per la scorza rossa

zibibbo di pizzo calabro cinque gusti

Lo Zibibbo di Pizzo Calabro

Che cos’è lo Zibibbo di Pizzo Calabro? Si tratta precisamente di un vino tipico del territorio, ricavato da un’uva antica e molto pregiata che nasce

Salsa Teriyaki cinque gusti

I segreti della salsa teriyaki

Che cos’è la salsa teriyaki La teriyaki è una salsa tradizionale della cucina giapponese che si utilizza per cucinare e condire piatti di diverso tipo,

la biga pizzeria come prepararla trucchi e segreti

Come preparare la biga

La Biga pizzeria contemporanea Oggi parliamo di un argomento molto interessante che suscita in molti Pizzaioli e Panificatori dubbi e discordie, ma suscita anche tanti