logo cinque gusti

Cena estiva consigli per una serata gustosa e veloce.

cena estiva consigli
cena estiva con amici consigli cosa cucinare
cena estiva con amici consigli cosa cucinare

Cena estiva con l’estate è alle porte e ciò significa voglia di freschezza ma soprattutto di stare il meno possibile davanti ai fornelli.

Sappiamo tutti quanto sia difficile ma soprattutto estremo passare ore ai fornelli per preparare pranzi e cene nei periodi più caldi.

In questo articolo vi darò qualche dritta e spunto per piatti freschi ma soprattutto veloci e poco faticosi per preparare una cena estiva velocemente con piatti non troppo pesanti ed impegnativi.

Una cena fredda per una serata divertente con gli amici in terrazza oppure in giardino.

 

I pro di una ricetta fresca

Di punti a favore ne sono stati indicati poco fa e riguardano il poco uso se non nullo di fornelli ai quali stare costantemente vicino, che non è il massimo durante la stagione calda.

Un altro punto a favore è sicuramente il tempo che impiegano le ricette fresche estive ad essere preparate: basti pensare ad una semplice e comunissima insalata, tempi di preparazione veloci come un lampo!

Inoltre durante la stagione, preparare qualcosa di leggero e fresco aiuta a non sentirsi appesantiti durante la giornata, che di per sé già non è il massimo, figurarsi nelle giornate del bel mezzo della stagione calda, praticamente un inferno terrestre!

Quindi è preferibile puntare su una cena fredda estiva.

 

Quali alimenti prediligere per una cena estiva

In estate è bene prediligere alimenti contenenti grandi quantità d’acqua per rimanere ben idratati: importantissimi da questo punto di vista sono la lattuga, i cetrioli, il sedano, gli spinaci e la zucca; tra la frutta il cocomero per eccellenza, seguito da pomodori di qualsiasi tipologia, fragole, more, mirtilli e lamponi.

Tutti questi alimenti sono anche importanti perché hanno un apporto calorico medio-basso, ma sono ricchi di micronutrienti molto importanti come le vitamine, essenziali specialmente nei periodi caldi poiché è in questo periodo che l’organismo è più soggetto a cali di pressione ma tende ad essere più provato.

 

3 ricette per una cena fredda estiva un pasto veloce, fresco e leggero.

Adesso arriviamo alla parte più importante e per certi versi golosa, vi do qualche dritta per preparare ricette veloci, freschissime e sane.

 

Fresella con mozzarella, pomodorini e acciughe.

La fresella è un classico prodotto campano ed è molto ambita nelle tavole meridionali nel periodo estivo. Per preparare una fresca e gustosa fresella avrete bisogno di:

1 fresella, da bagnare leggermente.

5 pomodorini, da tagliare e condire con olio e un pizzico di sale, all’occorrezza anche del pepe.

3 acciughe salate, tagliate a pezzettini da aggiungere all’insalata di pomodori.

1 mozzarella da tagliare a cubetti.

 

Riso venere con gamberetti, pomodorini e avocado.

Anche se questa ricetta prevede l’uso di fornelli, è anche vero che il riso può essere cucinato in importanti quantità e può essere conservato anche per svariati giorni, in modo da avere del riso cotto già pronto. Mangiare riso è comunque importante: il riso venere in particolare è ricco di fibre, antiossidanti, vitamine, calcio e ferro.

Per preparare questa ricetta avrete bisogno di:

Riso venere

Gamberetti

1 scalogno o cipolla da usare come soffritto i gamberetti

Pomodorini freschi da aggiungere a piatto ultimato

Mezzo avocado come guarnizione.

 

Yogurt magro con granola e lamponi.

È uno spuntino facile, leggero e soprattutto veloce, richiede giusto due minuti di tempo.

Per prepararlo:

 

1 vasetto di yogurt magro

30 grammi di granola (è abbastanza calorica per la presenza di miele e frutta secca)

70 grammi di lamponi, o all’occorrenza un’altra tipologia di frutti di bosco.

A piacere se si vuole, possono essere aggiunte 4/5 mandorle.

 

Vediamo anche in alternativa 5 idee per un’insalata fresca e veloce

come diventare cuoco professionista
Cerchi lavoro in cucina? Scopri le offerte lavorative per cuochi
ricetta carbonara cannavacciuolo marco ilardi e lino d' Angiò
Vi presentiamo Giovannino Caccavacciuolo e la sua ricetta segreta della carbonara guarda la videoricetta dello chef